top of page

Bernareggio - Siena | Agosto 2022 | Raccolti 935 €

Aggiornamento: 22 set 2022


Luca Coppi 
Bike Travel in solitaria
04 al 09 agosto 2022




«Alla riscoperta delle nostre origini da Bernareggio a Siena»


Da ragazzo mi sono immaginato tante volte di raggiungere in bici il luogo delle vacanze della mia famiglia in Valtellina, non sapevo cosa volesse dire.


Per i miei 50 anni mi sono promesso di fare un viaggio in bici in solitaria alla riscoperta della mia storia. E allora eccomi qua con tutti i miei 50 anni pronto per partire, oggi so cosa vuol dire!


Lo faccio prima di tutto per me, perché la fatica di una vita sia compresa nella soddisfazione del viaggio, se poi ciò potrà ispirare qualcun altro e trasformarsi in condivisione e in una

donazione per i nostri “sponsor sociali” lo sarò ancora di più!



Partirò giovedì 4 agosto toccando alcuni dei punti più significativi della mia vita.


  • Bernareggio; paese della mia infanzia e giovinezza

  • Cassano D’Adda; paese natale dei miei nonni materni

  • Milano; la città natale mia e dei miei genitori e figli

  • Rozzano e il parco sud di Milano area d’adozione

  • Castellania; paese natale di Coppi (Fausto quello l’originale)

  • da Genova fino a Recco ricongiungendomi sulla via Francigena a Massa ripercorrendo al contrario il percorso di trasferimento dei Coppis

  • Lucca; città natale della mia nonna paterna

  • Siena; città del Capostipite Vitaliano Coppi


Perchè questo viaggio?


l motivo fondamentale che mi spinge a viaggiare è quello di recuperare il rapporto con me stesso assaporando il senso del vivere.


Per partire, anche in solitaria, per un viaggio si deve lavorare su se stessi, condividere i propri progetti e porsi un obiettivo…

Da anni cerco di crescere nella consapevolezza della bellezza di un sorriso e nel bisogno di felicità.


Dalla condivisione di questo bisogno con gli amici di «oltre la curva» nasce l’ipotesi di dare un senso in più ai nostri viaggi: contribuire ad aiutare chi sta facendo i conti con la malattia.


La possibilità con le nostre imprese di aiutare chi in difficoltà fornisce un obiettivo in più per partire e arrivare all’ultima tappa del nostro viaggio.

Per questi motivi e per storia personale di ciascuno di noi abbiamo deciso di fare della nostra attività sportiva una attività solidale aderendo al progetto «Mai Soli» di Lilt Milano Monza e Brianza (https://www.legatumori.mi.it/)


Aiutaci per questo ad aiutare donando, oltre ad un sorriso, un contributo alla raccolta fondi del mio viaggio




Ci aggiorniamo presto, Luca.


240 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page